NEWSLETTER

ISCRIVENDOSI SUBITO, LA TERREMO INFORMATO/A, VIA E-MAIL, SU TUTTE LE NOVITA'

Seleziona i tuoi interessi:


Prestando il consenso al trattamento per finalità di marketing e cliccando su conferma acconsento all' invio da parte di Lu.C mediante posta elettronica delle newsletter riguardanti le sue novità. Lu.C ricorda che in qualunque momento gli interessati posso disiscriversi

Tiffany, il vetro e il Liberty

 Lu.C Inside Art Nouveau Parte 3
 

 

6452359955 f7383c8cfb b

 

L'epoca dell'"Art Nouveau" o dello stile Liberty segna, con l'apparire del design, l'utilizzo e il ri-lancio di materiali desueti, poveri, rispetto a quelli riservati dalla tradizione per le sontuose composizioni di ornamenti e oggetti di lusso. Tra i materiali più innovativi che caratterizzano il Liberty, dal ferro alle pietre semi preziose e a leghe economiche come la Régule (piombo, stagno, antimonio), occupa un posto speciale il vetro. Questo materiale viene impiegato non solo per oggetti d'arredamento come lampade, vasi, paralumi e lampadari ma anche per la creazione di vetrate artistiche che con l'Art Nouveau trovano una rinascita importante.
 

220px Louis Comfort Tiffany c. 1908

Basta un nome celebre per evocare la fioritura del vetro stile Liberty:
Louis Comfort Tiffany (New York 1848-1933),

 

Artista e designer figlio di Charles Tiffany fondatore della famosa oreficeria gioielleria di New York,  e maestro della creazione di vetri opalescenti. In un primo tempo questi vengono prodotti nella sua fabbrica fondata nel 1885. Qui ha inizio la sua carriera indipendente dall'attività della gioielleria di famiglia. Nella sua opera è sempre presente il motivo dominante dello stile Liberty, il richiamo alla natura, come lui stesso scrisse : “La bellezza è ciò che la natura ha profuso su di noi come dono supremo”.
La tecnica del vetro piombato viene ripensata da Tiffany modificando profondamente la vetrata "sia dal punto di vista iconografico che tecnico, introducendo l'uso di vetri opachi, fatti produr-re dalla sua fabbrica e sostituendo il profilato in piombo con un nastrino di rame. Questa particolare tecnica viene trasferita nella produzione di paralumi che prima rappresentavano solo una parte marginale dell'attività, ma raggiunge poi un tale successo da diventare il vero centro della sua produzione
 

lampade 086

 

al punto da meritare una medaglia all'Esposizione di Parigi del 1900”. Le opere di L.C.Tiffany sono presenti nella Collezione permanente del Metropolitan Museum e un'unica sezione trasversale di vetrate di Tiffany si trova allo Smith Museum of Stained Glass di Chicago, dove possono essere viste a fianco di altri importanti stili di vetrate colorate. Sempre a Chicago si trova la più grande collezione esistente di vetrate Tiffany nella loro collocazione originale. Si trovano alla Seconda chiesa Presbiteriana (vicino al distretto storico di Prairie Avenue.) Artisti come Antoni Gaudì, Mackintosh e Frank Lloyd Wright ne rinnovano poi ulteriormente l'aspetto formale.

 

Vetrata Tiffany

 

Questa corrente, dopo un periodo di relativo oblio, ricompare con forza nelle creazioni di Chagall, Le Courbusier e altri grandi artisti, fino ai giorni attuali in cui la vetrata artistica ritorna a decorare con effetti sorprendenti le abitazioni di lusso, e viene accantonata la moda del minimalismo razionalista. Ancora una volta dobbiamo perciò constatare come l'Art Nouveau si sia dimostrata rivoluzionaria nel modificare il gusto tradizionale e abbia lasciato un segno profondo nel moderno design.

 

 

Questo sito utilizza dei cookies per migliorare la tua esperienza d'uso con noi.

Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Per saperne di piu'

OK

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l’esperienza di utilizzo di un sito.
Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive.
Oppure possono servire per fare dei “sondaggi anonimi” su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

 

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma “variabile=valore” (esempio: “dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente.

Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

 

Cookie indispensabili

 

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

 

Performance cookie

 

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web.
Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Cookie di funzionalità

 

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Come gestire i cookie sul tuo PC

 

Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato.

Alcuni browser consentono la “navigazione anonima” sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la “navigazione anonima” consultare la documentazione del browser utilizzato.

 

Google Analytics

 

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

 

Google Adsense

 

Questo sito Web utilizza Google AdSense, un servizio per includere la pubblicità di Google Inc. (“Google”). Google AdSense utilizza i cosiddetti “cookie”, file di testo che vengono salvati sul tuo computer e che consentono un’analisi dell’utilizzo del sito Web. Google AdSense utilizza inoltre i cosiddetti Web beacon (grafici invisibili). Questi Web beacon permettono di valutare le informazioni come il traffico dei visitatori su queste pagine.

Le informazioni generate tramite cookie e Web beacon circa l’utilizzo di questo sito (compreso il tuo indirizzo IP) e la consegna dei formati pubblicitari vengono trasmesse a un server di Google negli Stati Uniti e memorizzate lì. Queste informazioni possono essere trasmesse, da Google, ai suoi partner. Google, tuttavia, non assocerà il tuo indirizzo IP con altre tue informazioni memorizzate.

Puoi interrompere l’installazione dei cookie modificando l’impostazione corrispondente nel tuo browser; tuttavia, ti facciamo presente che in questo modo potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito. Utilizzando il presente sito web, dichiari di essere d’accordo con l’elaborazione dei tuoi dati da parte di Google ottenuti nel modo e per lo scopo indicati.