NEWSLETTER

ISCRIVENDOSI SUBITO, LA TERREMO INFORMATO/A, VIA E-MAIL, SU TUTTE LE NOVITA'

Seleziona i tuoi interessi:


Prestando il consenso al trattamento per finalità di marketing e cliccando su conferma acconsento all' invio da parte di Lu.C mediante posta elettronica delle newsletter riguardanti le sue novità. Lu.C ricorda che in qualunque momento gli interessati posso disiscriversi

La leggerezza del ferro

Lu.C Inside Art Nouveau Parte 2
 
 
photo pc08 cheri hotel mezzara
Il balcone della casa Art Nouveau di Michelle Pfeiffer in Chéri

“L'età del ferro”: questa espressione ci riporta indietro di millenni, agli albori della civiltà umana: i nostri antichi progenitori, attraverso la scoperta del minerale metallifero e delle tecniche di fusione  – si dice che gli Ittiti ne conservassero gelosamente il segreto della lavorazione – riuscirono a produrre strumenti e armi sempre più efficaci e potenti. Dobbiamo fare un salto di 30 secoli per arrivare alla "leggerezza del ferro”, all'uso di questo metallo – destinato inizialmente soltanto alle armi e all'industria pesante – anche come materiale utilizzato per creazioni artistiche leggere e raffinate. 

 

gioielli di cibo liberty

Gioiello Liberty in metallo

Si arriverà a questo risultato dagli effetti sorprendenti all'interno della rivoluzionaria corrente artistica che si sviluppò in Europa a cavallo tra l'ottocento e il novecento, il cosiddetto “Stile Liberty” o “Art Nouveau” (leggi qui l'artiolo dedicato). Utilizzare materiali inconsueti, poveri, che richiamano la natura, è stata una delle principali novità introdotte dallo stile Liberty prima e dall'"Art Déco" poi. Il massimo esempio di questa ricerca possiamo osservarlo nell'uso inconsueto del ferro battuto utilizzato nei più svariati campi dell'artigianato e dell'arte, nell'arco di cinquant'anni durante il periodo della fioritura del Liberty/Déco. Con il ferro battuto furono realizzate all'epoca cancellate dalle decorazioni floreali, oggetti, paraventi e separé particolarmente suggestivi.

 

1bdd741b3acc089f452be348faed267c art nouveau furniture giovanni   3df8f5c9cf2def88f8747ed99adaa5a0 fireplace guard fireplace cover

L'opera che forse rende meglio l'idea di questo contrasto tra il materiale pesante per eccellenza, il ferro, e la levità dell'aria è la famosa "Lampada delle libellule" di Alessandro Mazzuccotelli (1865-1938) di ferro battuto decorata con sfere di pasta di vetro. 
alessandro mazzucotelli 04 665x701
La Lampada delle libellule di Alessandro Mazzuccotelli 

Così si esprime questo artista e prima ancora artigiano e tecnico : «Il ferro deve essere trattato come una signora: sembra duro e terribile, ma con un po’ di fuoco diventa morbido come la cera. E quando ti pare che si ribelli, non lo devi trattare male e batterlo con furia, no! devi prenderlo per il suo verso, accarezzarlo…».Ecco che il ferro si trasforma e consente di creare libellule e farfalle, api e fiori…

 

36a13994aed9515599de552cc5c40dd7

 
Una curiosità a proposito della Lampada delle libellule: originariamente collocata all'interno di Palazzo Castiglioni, progettato e fatto costruire a Milano dal 1900 al 1903 su committenza della famiglia dall'architetto modernista Giuseppe Sommaruga. Al momento della vendita dello storico edificio alla Confcommercio nel 1967, la lampada fu conservata dai discendenti Castiglioni e di nuovo temporaneamente collocata a Palazzo per poter essere ammirata da vicino, dopo decenni, in occasione di una recentissima esposizione.

 

alg cheri jpg

 Il letto Art Nouveau in Chéri

 

Questo sito utilizza dei cookies per migliorare la tua esperienza d'uso con noi.

Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Per saperne di piu'

OK

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l’esperienza di utilizzo di un sito.
Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive.
Oppure possono servire per fare dei “sondaggi anonimi” su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

 

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma “variabile=valore” (esempio: “dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente.

Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

 

Cookie indispensabili

 

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

 

Performance cookie

 

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web.
Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Cookie di funzionalità

 

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Come gestire i cookie sul tuo PC

 

Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato.

Alcuni browser consentono la “navigazione anonima” sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la “navigazione anonima” consultare la documentazione del browser utilizzato.

 

Google Analytics

 

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

 

Google Adsense

 

Questo sito Web utilizza Google AdSense, un servizio per includere la pubblicità di Google Inc. (“Google”). Google AdSense utilizza i cosiddetti “cookie”, file di testo che vengono salvati sul tuo computer e che consentono un’analisi dell’utilizzo del sito Web. Google AdSense utilizza inoltre i cosiddetti Web beacon (grafici invisibili). Questi Web beacon permettono di valutare le informazioni come il traffico dei visitatori su queste pagine.

Le informazioni generate tramite cookie e Web beacon circa l’utilizzo di questo sito (compreso il tuo indirizzo IP) e la consegna dei formati pubblicitari vengono trasmesse a un server di Google negli Stati Uniti e memorizzate lì. Queste informazioni possono essere trasmesse, da Google, ai suoi partner. Google, tuttavia, non assocerà il tuo indirizzo IP con altre tue informazioni memorizzate.

Puoi interrompere l’installazione dei cookie modificando l’impostazione corrispondente nel tuo browser; tuttavia, ti facciamo presente che in questo modo potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito. Utilizzando il presente sito web, dichiari di essere d’accordo con l’elaborazione dei tuoi dati da parte di Google ottenuti nel modo e per lo scopo indicati.